TPL: LA REGIONE DEVE ESERCITARE IL SUO RUOLO ATTIVO

Confermata la volontà di scalata da parte di Ferrovie Nord Milano nell’Atap di Pordenone. A dirlo non è il MoVimento 5 Stelle ma lo stesso Andrea Gibelli, presidente del colosso milanese, a sua volta controllato da Regione Lombardia e partecipato anche… Continua a leggere TPL: LA REGIONE DEVE ESERCITARE IL SUO RUOLO ATTIVO

OLEODOTTO SIOT-TAL: I CITTADINI CHIEDONO, LA GIUNTA NON RISPONDE!

Di fronte alla latitanza delle istituzioni, a marzo abbiamo depositato una interrogazione in Consiglio regionale dedicata agli odori nauseabondi provocati dall’impianto della Siot-Tal di San Dorligo della Valle e alle condizioni in cui sono costretti a… Continua a leggere OLEODOTTO SIOT-TAL: I CITTADINI CHIEDONO, LA GIUNTA NON RISPONDE!

DIGNANO: LAVORI INIZIATI SENZA INFORMARE I CITTADINI?

L’arroganza continua. Brutto risveglio a Dignano. Qui stamattina si sono presentati camion e ruspe nell’area dove si vuole realizzare la famosa Variante, osteggiata dai cittadini perché attraversa le loro case. Alle richieste di delucidazioni da parte … Continua a leggere DIGNANO: LAVORI INIZIATI SENZA INFORMARE I CITTADINI?

NO AI FUORISTRADA DEL’ITALIAN BAJA NELLE ZONE SIC E ZSC

In Consiglio regionale abbiamo sempre espresso la nostra netta contrarietà alle manifestazioni automobilistiche e motociclistiche autorizzate all’interno dei siti naturalistici protetti di interesse comunitario. Allo stesso modo abbiamo sempre de… Continua a leggere NO AI FUORISTRADA DEL’ITALIAN BAJA NELLE ZONE SIC E ZSC

GESTIONE TPL: SEMPRE FORTE IL RISCHIO SCALATA DA PARTE DI FERROVIE DELLO STATO

Le misure “anti-scalata” proposte dalla giunta Serracchiani con un emendamento last minute al ddl 230 nel corso dell’ultima seduta del Consiglio regionale certamente non risolvono il problema, ma anzi aggiungono ulteriori balzelli a una vicenda già com… Continua a leggere GESTIONE TPL: SEMPRE FORTE IL RISCHIO SCALATA DA PARTE DI FERROVIE DELLO STATO

CENTRO FAUNISTICO DI TERRANOVA: LA POLITICA DEVE SEMPRE ASCOLTARE I CITTADINI

Con l’approvazione dell’emendamento proposto dalla maggioranza e sottoscritto anche dai consigliere di opposizione, si pone temporaneamente fine alla questione legata al centro faunistico di Terranova scoppiata poche settimane fa. Qualche sassolino dal… Continua a leggere CENTRO FAUNISTICO DI TERRANOVA: LA POLITICA DEVE SEMPRE ASCOLTARE I CITTADINI

UCCELLI DESTINATI A FIERE E MERCATI: NO ALLE GABBIE PIÙ PICCOLE

In Consiglio regionale è stato approvato un emendamento alla legge sul benessere animale che consentirà l’uso di gabbie di dimensioni inferiori a quanto previsto dalle legge, per gli uccelli destinati a fiere e mercati ornitologici. Questo emendamento,… Continua a leggere UCCELLI DESTINATI A FIERE E MERCATI: NO ALLE GABBIE PIÙ PICCOLE

COMITATI DI GESTIONE DEI PORTI: NO ALLE NOMINE POLITICHE

C’era da aspettarselo; anche il nuovo assetto delle “Autorità di sistema portuale” diventa pretesto per infilare qualcuno di fidato e conosciuto. Non appena sono state adottate le regole per valorizzare la professionalità dei componenti dei Comitati di gestione dei Porti, i politici locali hanno alzato barricate o prenotato le nomine dei soliti amici degli amici. […]

L’articolo COMITATI DI GESTIONE DEI PORTI: NO ALLE NOMINE POLITICHE proviene da M5S Friuli Venezia Giulia.

Continua a leggere COMITATI DI GESTIONE DEI PORTI: NO ALLE NOMINE POLITICHE

SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA’

Dal 16 al 22 settembre torna la Settimana europea della mobilità che quest’anno ha come tema principale la “Mobilità pulita, condivisa e intelligente”. Questa importante iniziativa ci deve spingere a ripensare il sistema dei trasporti che incide molto sulla crescita economica locale e sulla vivibilità dei centri urbani. Partendo da queste considerazioni chiediamo a tutti […]

L’articolo SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA’ proviene da M5S Friuli Venezia Giulia.

Continua a leggere SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA’

Legge sulle attività venatorie, Dal Zovo (M5S): «Depotenziati i poteri del Corpo forestale e introdotte norme incostituzionali»

«È piena di incongruenze la legge approvata ieri dal Consiglio regionale. Alcune delle quali saranno sicuramente impugnate dalla Corte costituzionale. Le più gravi sono l’ampliamento del periodo e dell’orario di caccia al cinghiale due ore prima del sorgere del sole e quattro ore dopo il tramonto e la possibilità data ai cacciatori di sopprimere gli […]

L’articolo Legge sulle attività venatorie, Dal Zovo (M5S): «Depotenziati i poteri del Corpo forestale e introdotte norme incostituzionali» proviene da M5S Friuli Venezia Giulia.

Continua a leggere Legge sulle attività venatorie, Dal Zovo (M5S): «Depotenziati i poteri del Corpo forestale e introdotte norme incostituzionali»