La corruzione spreme la sanità ma il Governo preferisce tagliare

ROMA, 28 settembre 2015- "Il rapporto della Guardia di Finanza, che stima i danni erariali nei confronti della sanità in 800 milioni di euro nel solo primo semestre 2015, certifica che sprechi e corruzione continuano a dilapidare le casse pubbliche… Continua a leggere La corruzione spreme la sanità ma il Governo preferisce tagliare