TG1, #BastaPropaganda

btg1pfk.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Chiediamo ancora al Tg1 di smetterla con la propaganda renziana. Nel servizio di ieri mattina ad opera di Francesco Maesano e poi di ieri sera si riportano senza contraddittorio le menzogne di Renzi e della parlamentare Alessia Rotta sulla discesa della pressione fiscale.

Renzi compie una scorrettezza evidente confrontando i dati del III trimestre 2017 con quelli del III trimestre 2012, arrivando così a sostenere che la pressione fiscale sia calata di 2 punti percentuali negli ultimi 5 anni. Naturalmente è una balla colossale. Per valutare l’andamento della pressione fiscale, come tutti sanno, l’unico dato sensato è quello annuo, visto che ci sono trimestri con poche scadenze fiscali e trimestri con tantissime imposte da pagare.

I dati annui raccontano una storia molto diversa: la pressione fiscale è passata dal 43,6% del 2012 al 42,9% del 2016, una diminuzione ridicola di 0,7 punti in 5 anni, molto molto molto meno di quanto vantato da Renzi. E nel frattempo i governi a guida Pd tagliavano le spese per gli investimenti produttivi e i servizi sociali.

Da un partito alla canna del gas ci aspettiamo di tutto, ma dal telegiornale della prima rete del servizio pubblico pretendiamo un’informazione di ben altra qualità. TG1: #BastaPropaganda!

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Continua a leggere TG1, #BastaPropaganda