La giunta di Musumeci sta contro il Pm antimafia Nino Di Matteo

di Giancarlo Cancelleri

Stamattina Vittorio Sgarbi, da pochi giorni assessore regionale ai Beni culturali in Sicilia nella giunta di centrodestra di Nello Musumeci, intervenendo ad Agorà su Rai3 ha detto che il PM Nino Di Matteo, oggi sostituto alla… Continua a leggere La giunta di Musumeci sta contro il Pm antimafia Nino Di Matteo

La giunta di Musumeci sta contro il Pm antimafia Nino Di Matteo

di Giancarlo Cancelleri

Stamattina Vittorio Sgarbi, da pochi giorni assessore regionale ai Beni culturali in Sicilia nella giunta di centrodestra di Nello Musumeci, intervenendo ad Agorà su Rai3 ha detto che il PM Nino Di Matteo, oggi sostituto alla… Continua a leggere La giunta di Musumeci sta contro il Pm antimafia Nino Di Matteo

Oggi è un giorno di festa per i siciliani e gli italiani liberi!

di Giancarlo Cancelleri

Sorridete! Oggi è un giorno di festa. I siciliani hanno mandato un segnale forte e inequivocabile: siamo di gran lunga la prima forza politica della regione. Questo è un messaggio per tutta l’Italia: che insieme possiamo camb… Continua a leggere Oggi è un giorno di festa per i siciliani e gli italiani liberi!

Il giorno del #PalermoDay e del confronto in RAI

di Giancarlo Cancelleri

Dopo il successo straordinario di ieri della piazza di Catania, oggi saremo tutti per le strade di Palermo. Inizieremo dalla mattina e andremo avanti fino a questa sera. Saremo ovunque! Per trovarci basterà che i palermitani … Continua a leggere Il giorno del #PalermoDay e del confronto in RAI

Grazie Catania, oggi hai scelto il futuro!

di Giancarlo Cancelleri

Questa è piazza Università a Catania per lo #SceglieteIlFuturo tour. Quest’immagine vale più di mille parole e mille sondaggi. Non posso che dire grazie alle migliaia di persone scese oggi in piazza per regalarci un sorriso!
Continua a leggere Grazie Catania, oggi hai scelto il futuro!

La lettera di Giancarlo Cancelleri all’OSCE per monitorare le elezioni siciliane #IoVotoLibero

di Giancarlo Cancelleri

Stamattina abbiamo annunciato che avremmo chiesto all’OSCE di monitorare il voto del 5 novembre dopo aver espresso le nostre preoccupazioni. Alcuni hanno detto che la Sicilia non è un Paese del terzo mondo. Non sanno cosa sia… Continua a leggere La lettera di Giancarlo Cancelleri all’OSCE per monitorare le elezioni siciliane #IoVotoLibero

L’OSCE monitori le elezioni del 5 novembre in Sicilia #IoVotoLibero

di Giancarlo Cancelleri e Luigi Di Maio

In Sicilia, nel silenzio complice dei media italiani, stanno accadendo fatti gravissimi e noi, che stiamo girando l’isola in lungo e in largo, ne siamo testimoni diretti. Pochi giorni fa è stato arrestato uno… Continua a leggere L’OSCE monitori le elezioni del 5 novembre in Sicilia #IoVotoLibero

Basta disinformazione sul MoVimento 5 Stelle!

cancepension.jpg

immagine: la rinuncia alla pensione da privilegiati di Giancarlo Cancelleri, candidato presidente in Sicilia, e di tutti i portavoce del MoVimento 5 Stelle in Sicilia

di MoVimento 5 Stelle

In questi giorni fiumi di inchiostro vengono sprecati sui giornali, nel misero tentativo di screditare il MoVimento 5 Stelle. Dalla Sicilia fino alle nostre votazioni per il candidato premier, l’atteggiamento di una certa stampa è deplorevole e violento. Usano le loro penne come dei manganelli e pretendono che i cittadini e il MoVimento 5 Stelle, che è al loro fianco, se ne stiano fermi e immobili, senza batter ciglio.

Noi respingiamo ogni forma di violenza, ma ci arroghiamo il diritto quantomeno di replicare da un blog all’ennesima notizia falsa riportata nel pomeriggio dall’agenzia Ansa. Secondo quella che viene considerata la prima agenzie di notizie in Italia, il MoVimento 5 Stelle non sarebbe obbligato a raccogliere le firme a supporto delle liste per le Regionali in Sicilia. A propria ragione, l’Ansa cita l’articolo 13 della legge numero 29 del 1951, ma commette – senza preoccuparsene nè verificare – un errore mastodontico dando una lettura della questione totalmente fuorviante. Il MoVimento 5 stelle infatti non ha mai detto di essere obbligato alla raccolta firme per la presentazione delle liste nei diversi collegi provinciali, bensì per la lista regionale, il cosiddetto listino del presidente, che, secondo quanto previsto invece all’articolo 14 bis delle legge 29 del 1951, articolo che l’Ansa però sembra ignorare, prescrive la raccolta da 1800 a 3600 firme anche per chi, come noi, ha rappresentanza parlamentare all’interno delle istituzioni.

Eccoli dunque, i “professionisti dell’informazione“, titolari del sapere assoluto e mai pronti a chiedere scusa, anche quando commettono un errore che rischia di condizionare falsamente l’opinione pubblica. Siedono sempre su un gradino sopra agli altri, i finti miti dell’imparzialità. Che da quando siamo entrati in Parlamento fanno a corsa per inventarsi notizie a qualunque costo sulla pelle del Movimento 5 Stelle. Anche quando di notizia, come in questo caso, non c’è assolutamente traccia.

Basta disinformazione sul MoVimento 5 Stelle!

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Continua a leggere Basta disinformazione sul MoVimento 5 Stelle!

Giancarlo Cancelleri era, è e sarà il candidato presidente del MoVimento 5 Stelle #SceglieteIlFuturo

canceabbraccia.jpg

di Giancarlo Cancelleri

Alla luce del decreto del Tribunale civile di Palermo, il MoVimento 5 Stelle annuncia che esercitando un suo diritto farà ricorso per far valere le proprie ragioni. I tempi per aspettare la fine del procedimento e per rinnovare le votazioni purtroppo non ci sono più. Inoltre anche il giudice nel decreto stabilisce che “nessuna statuizione può essere disposta nel presente giudizio” riguardo “all’an della celebrazione” e “alla modalità di svolgimento” delle regionarie, cioè se e come le dovremmo fare.

Alla prima udienza dell’8 agosto la causa poteva essere decisa immediatamente ma la difesa del ricorrente ha chiesto un rinvio che il Tribunale ha concesso al 29 agosto. In tale udienza, con un Giudice diverso, la causa è stata nuovamente rinviata al 6 settembre, quando è stata tenuta da un altro giudice ancora. Quest’ultima si è riservata ed ha sciolto la riserva il 12 settembre rinviando la causa al 18 settembre. Oggi siamo fuori tempo massimo.

La scadenza per presentare il simbolo è questo sabato 23 settembre e dobbiamo inoltre raccogliere 3.600 firme per la presentazione della lista. Per questo motivo il MoVimento 5 Stelle sarà presente alle regionali siciliane del 5 novembre con il sottoscritto, Giancarlo Cancelleri, candidato alla Presidenza della Regione e con la lista, a me collegata, votata dagli iscritti il 4 luglio 2017.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Continua a leggere Giancarlo Cancelleri era, è e sarà il candidato presidente del MoVimento 5 Stelle #SceglieteIlFuturo

Il MoVimento 5 Stelle in Sicilia ci sarà

di MoVimento 5 Stelle

Il MoVimento 5 Stelle in Sicilia ci sarà, non c’è nessun rischio caos. Il tribunale ha semplicemente accolto il ricorso di un iscritto che vuole essere in lista e, come misura cautelare, ha sospeso le regionarie. Ciò non toglie che il MoVimento 5 Stelle parteciperà alle elezioni, come previsto, e lo farà seguendo le decisioni che verranno prese dal tribunale. Il tour in Sicilia continua oggi con il candidato presidente Giancarlo Cancelleri e Luigi Di Maio in visita nel messinese dove incontreranno allevatori e pescatori. Vogliamo raccontare a tutti il nostro programma per fare della Sicilia la prima regione a 5 Stelle. #SceglieteIlFuturo!

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Continua a leggere Il MoVimento 5 Stelle in Sicilia ci sarà