Ponte crollato in Sicilia, dopo sei anni pendolari ancora senza treni! (26-10-2017)

Da quando nel 2011 è crollato il ponte della tratta ferroviaria Gela-Caltagirone, usata ogni giorno da migliaia di pendolari siciliani, né il Governo né la Regione Siciliana ad oggi hanno fatto nulla. Lo ha appena ammesso lo stesso Ministero… Continua a leggere Ponte crollato in Sicilia, dopo sei anni pendolari ancora senza treni! (26-10-2017)

Trasporti, ok unanime a emendamenti pdl car pooling (25-10-2017)

Roma, 25 ottobre – "Questa legge è un passo avanti nella definizione degli strumenti di mobilità sostenibile, nel contrasto all’illegalità nel settore del trasporti, contro tassisti e Ncc abusivi, e per lo sviluppo e il sostegno del vero car… Continua a leggere Trasporti, ok unanime a emendamenti pdl car pooling (25-10-2017)

Zero fondi per i trasporti: così i partiti massacrano la Sicilia

di MoVimento 5 Stelle Europa

I politici bussano alla porta dei siciliani solo per chiedere il voto durante la campagna elettorale. Poi, una volta chiuse le urne, di loro se ne fregano. Un esempio? Dei 24 miliardi stanziati per i trasporti europei, z… Continua a leggere Zero fondi per i trasporti: così i partiti massacrano la Sicilia

Alitalia: lettera M5S, siano auditi commissari straordinari (18-10-2017)

Roma, 18 ottobre – "I commissari straordinari di Alitalia, Enrico Laghi, Luigi Gubitosi e Stefano Paleari, siano auditi al più presto nelle Commissioni competenti". E’ questa, in sintesi, la richiesta del MoVimento 5 Stelle in una lettera inviata ai… Continua a leggere Alitalia: lettera M5S, siano auditi commissari straordinari (18-10-2017)

Riggio, Stop soldi pubblici a low cost. Governo chiarisca (18-10-2017)

Roma, 18 ottobre – "Sui soldi pubblici dati dagli enti locali a Ryanair e alle altre compagnie aeree low cost tramite le società aeroportuali, stipulando dei contratti secretati (cosiddetti di ‘co-marketing’), il decreto ‘Destinazione Italia’ parla chiaro: ‘contributi, sussidi… Continua a leggere Riggio, Stop soldi pubblici a low cost. Governo chiarisca (18-10-2017)

Alitalia, Governo chiarisca uso nuovi soldi pubblici (16-10-2017)

Roma, 16 ottobre – "Il Governo chiarisca qual è la necessità di stanziare ulteriori 300 milioni di euro di soldi pubblici per Alitalia, visto che non ha mai spiegato finora, e sarebbe ora che lo facesse, come sono stati… Continua a leggere Alitalia, Governo chiarisca uso nuovi soldi pubblici (16-10-2017)

Trasporti, Delrio esca da Odissea nello spazio su fondi Tpl (13-10-2017)

Roma, 13 ottobre – "Dopo aver fatto troppo poco in cinque anni di Governo per il Trasporto Pubblico Locale e per i pendolari, a fine Legislatura il ministro dei Trasporti Delrio annuncia, nel 2017, risorse ancora inesistenti e che,… Continua a leggere Trasporti, Delrio esca da Odissea nello spazio su fondi Tpl (13-10-2017)

Apriscatole M5S, ecco i soldi pubblici regalati a Ryanair e alle altre low cost! (05-10-2017)

Oltre un miliardo di euro negli ultimi dieci anni alla sola Ryanair e fino a 800 milioni di euro l’anno alle altre compagnie aeree low cost. A tanto ammonta in Italia, secondo una ricerca fatta dal MoVimento 5 Stelle,… Continua a leggere Apriscatole M5S, ecco i soldi pubblici regalati a Ryanair e alle altre low cost! (05-10-2017)

#ProgrammaLazio – Trasporti

di David Porrello

Il Lazio è una regione che comprende una grande metropoli come Roma e tanti piccoli comuni per la maggior parte con popolazione inferiore ai 5000 abitanti. Ciò fa sì che la mobilità di trasporto dei cittadini del Lazio sia soprattutto rivolta verso la capitale per molteplici e varie esigenze (studio, lavoro, cura, turismo, divertimento). Roma, inoltre, è sede del sesto scalo aeroportuale d’Europa che vede transitare ogni anno circa 45 milioni di passeggeri.

Anche la morfologia del territorio è molto varia e ciò rende impossibile attuare un modello basato su un’unica modalità di trasporto. Trasporto e mobilità, poi, non riguardano solo le persone ma anche le merci, tassello fondamentale per uno sviluppo economico regionale.

Le competenze che la regione ha in questo campo sono programmazione, pianificazione e coordinamento degli interventi nella rete viaria, la gestione di società di trasporti come COTRAL e LAZIOMAR, l’affidamento del trasporto regionale su ferro e la distribuzione del fondo statale ai comuni per il trasporto pubblico locale.
In questi anni la giunta Zingaretti non fatto nulla per migliorare la mobilità dei cittadini laziali.

Inaugurare qualche autobus o treno nuovo è servito solo a fare propaganda e per nulla a migliorare l’offerta dei servizi: i ritardi sono sempre all’ordine del giorno, le condizione di viaggio sono sempre paragonabili al trasporto di bestiame, le strade spesso sono impraticabili e insicure a causa della scarsissima manutenzione.
Occorre cambiare la marcia della mobilità laziale.

In primo luogo, va rafforzata l’intermodalità tra mezzo privato e mezzo pubblico, con il potenziamento del sistema ferroviario – per esempio, raddoppiando alcune linee che sono ancora a binario singolo – e rendendo Cotral un trasporto complementare e non concorrente al ferro. Per non parlare del telelavoro, la cui diffusione avrebbe inevitabili effetti positivi sulla domanda di mobilità. Democrazia è condivisione. Nei prossimi mesi raccoglieremo le vostre idee, proposte, suggerimenti.
Insieme governeremo il Lazio!

https://youtu.be/eZTS9xQBM1c

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Continua a leggere #ProgrammaLazio – Trasporti

Dieselgate, 100% auto elettriche dal 2030. Via dirigenti pro-Fap (18-09-2017)

Roma, 18 settembre – "Obiettivo 100% auto elettriche in Italia vietando entro il 2030 la commercializzazione di quelle alimentate a diesel e benzina di origine fossile, per ridurre l’inquinamento e rispettare gli accordi di Parigi sul Clima. E ancora:… Continua a leggere Dieselgate, 100% auto elettriche dal 2030. Via dirigenti pro-Fap (18-09-2017)